fbpx

Fiori per San Valentino che durano anni: il regalo giusto per sorprenderla

Come ogni anno quando arriva la famosa “festa degli innamorati” non sai proprio cosa regalare alla tua partner e cerchi disperatamente un’ idea regalo per lei con la paura di deluderla.

Puoi provare a nasconderti dietro alla scusa della festa diventata ormai “troppo commerciale” o dirle che non hai bisogno di festeggiare il San Valentino per dimostrarle che sei innamorato, ma alla fine lo sai che per farla felice dovrai trovare un’idea regalo per lei, e in fretta.

Non vorrai mica che ti rinfacci di non aver fatto nulla di carino in un giorno così speciale?

Hai bisogno di aiuto? Non ti preoccupare! Continua a leggere per i consigli salva-San Valentino.

Prima però non vuoi sapere chi era San Valentino e come mai ti ritrovi ogni anno a dover fare gesti romantici per la tua lei proprio il 14 febbraio?

Lascia che ti racconti.

Chi era San Valentino e perché è il patrono degli innamorati

San Valentino nato a Terni nel 176 d.C. era un vescovo martire cristiano che si distinse come protettore degli innamorati durante il governo dell’imperatore romano Claudio II.

Secondo un’antica leggenda, l’imperatore pensava che il motivo per cui faceva fatica a reclutare nuovi soldati per le sue guerre, era che i romani erano troppo legati alle loro mogli e ai loro figli per voler andare a combattere; così per rimediare fece vietare i matrimoni.

Il vescovo San Valentino però decise di continuare ad unire gli innamorati in segreto, cosa che lo fece mandare dritto in prigione.

Fu così che conobbe la figlia del suo carceriere, che era cieca, e con la quale instaurò dei forti legami spirituali.

Si narra che egli riuscì miracolosamente a ridonarle la vista e che appena prima di essere decapitato il 14 febbraio San Valentino scrisse una lettera alla ragazza firmata “ Il Tuo Valentino”.

Ecco perché, due secoli più tardi, Papa Gelasio I dichiarò San Valentino patrono degli innamorati e fissò la festa degli innamorati il 14 febbraio.

Tra le numerose leggende che girano riguardo a episodi della sua vita però la mia preferita è questa:

Si narra che un giorno San Valentino vedendo due giovani fidanzati litigare accanto al suo giardino diede loro una rosa da stringere insieme in segno d’amore, aiutandoli così a riconciliarsi.

Regalare fiori per San Valentino e in particolare delle rose rosse, è rimasto un gesto d’amore tra i più amati dalle donne e, per questo motivo, il 14 febbraio non possono proprio mancare!

Se vuoi regalare delle rose rosse per San Valentino, ti posso consigliare delle rose speciali che la sorprenderanno.

Hai già sentito parlare delle rose che durano anni?

No? Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Fiori per San Valentino: rose rosse, un amato classico senza tempo

Le rose per San Valentino non passano mai di moda. 

Una donna che riceve delle rose rosse, colore della passione, si sente sempre corteggiata e desiderata.

Però è un peccato vederle sfiorire dopo pochi giorni. 

Non credi? Che spreco!

Allora perché non optare per delle rose stabilizzate.

Stabili… che? Lascia che ti spieghi.

Le rose stabilizzate sono rose vere, raccolte a mano ed ecologicamente trattate mediante il moderno processo di stabilizzazione vegetale che consiste nel disidratare le rose per poi re-idratarle con un prodotto per la conservazione 100% biodegradabile, a base di alcol, glicerina vegetale e del colorante alimentare per conservare la loro bellezza per anni.

Le rose stabilizzate si mantengono da sé, senza luce e senza acqua.
Inoltre, sono completamente anallergiche in quanto il processo di stabilizzazione ne elimina i pollini.

La loro texture rimane soffice e delicata come quello delle rose fresche. Non sono assolutamente come delle rose secche o delle rose liofilizzate e tanto meno delle rose finte.

Le rose stabilizzate rimarranno per anni a ricordare alla tua lei quanto sei stato dolce il giorno di San Valentino e potrà mostrarle a tutte le sue amiche perché non appassiranno dopo pochi giorni.

E così non potrà più dimenticare il regalo che le hai fatto a San Valentino!

Ma non è finita qui.

Ci sono tanti altri motivi per cui dovresti regalarle delle rose stabilizzate: te ne darò almeno 3!

3 buoni motivi per cui le rose stabilizzate sono i migliori fiori per San Valentino

Le rose stabilizzate ti faranno risparmiare tempo e fatica, con un migliore risultato rispetto ad un classico mazzo di rose. 

Ecco i 3 buoni motivi per scegliere le rose stabilizzate come regalo di San Valentino:

1) No stress: puoi ordinarle in anticipo perché non appassiscono e non hai l’ansia di dover correre dal fiorista all’ultimo minuto

2) Consegna a casa: puoi farteli consegnare comodamente a casa tua o a casa sua con un messaggio d’amore allegato;

3) Effetto sorpresa: pensa a quando aprirà la scatola di rose e ne sentirà il profumo. Rimarrà a bocca aperta!

Cosa aspetti? Non ti resta che scegliere un box di rose rosse per salvare la vostra serata di San Valentino!

Ecco alcune proposte.

Fiori per San Valentino: le rose stabilizzate di Rosalieshop.com

Nel negozio online RosalieShop.com puoi trovare una vasta scelta di rose per San Valentino della migliore qualità

Dal pensiero con una sola rosa a quello di medie dimensioni da 4 o 7 rose, fino alle composizioni di rose più grandi da 12 o 25 rose! 

Sono tutte composizioni realizzate a mano in Italia, selezionando i migliori fiori e con la massima cura del dettaglio.

Ecco alcuni articoli più amati come regalo per lei di San Valentino:

Ora non ti resta che scegliere la tua composizione di fiori preferita. 

Ma non dimenticarti di allegare il tuo messaggio d’amore!

Se vuoi puoi fare come il buon San Valentino e firmarlo “Il Tuo Valentino”... o forse è meglio con il tuo nome, onde evitare equivoci 😉

Scrivilo nel campo note ordine o comunicamelo per mail in modo che io possa allegarlo al tuo regalo per lei.

Bene, credo proprio che quest’anno farai un figurone!

Buon San Valentino!